Il mondo delle fate – 1

Supponiamo che vi piaccia scrivere fanfic e che un giorno venga annunciato un contest.

Sarebbe?

Si sceglie una data ed un tema e tutte le partecipanti scrivono una storia appositamente per l’evento.

Bellissimo e divertentissimo!

Si, però è un contest particolare: non si vince nulla!

Con le fanfiction non si vince mai nulla… al massimo ricevi o non ricevi una review… le partecipanti si astengono dal recensire?

No, ognuna è libera di recensire chi vuole.

Quindi sul sito delle fanfiction comunque ci sarà un numerello che dice quante review positive, quante negative e quante neutre quella particolare storia ha avuto…

Certo! Un giudizio alla fine per forza di cose c’è, ma l’età media è elevata… si presume che si abbiano per la testa ben altri problemi che le fanfiction… Fosse questo l’unico problema allora staremmo parlando di donne fortunate in tutti i campi da astrologo (salute, lavoro, amore e famiglia).
Aggiungiamo che si è tutte iscritte su un sito che si basa sulle review e che seleziona le storie “popolari” o meno in base a quel numerello lì. Lo sappiamo tutte e tutte lo accettiamo senza tanti patemi d’animo: non ti arriva un bonifico per ogni review positiva. Ti mandassero a casa qualcuno a stirare…

Io mi sono posta una domanda: ma come ci votiamo tra di noi?
Così ho segnato chi aveva recensito cosa su un banalissimo foglio elettronico… mi aspettavo che “chi partecipava” recensisse tutte per cortesia (ovvio) e che “chi non partecipava” si sbizzarrisse.
Di fatto è più o meno così.
Però.

Però se ci sono 50 storie partecipanti nessuno le recensisce tutte, e come fa? Ha una famiglia che reclama il suo tempo, mi pare… Se ce ne sono 5 può.
Se ce ne fossero putacaso 20 (numero scelto in modo casuale – erano meno) se ne lasci 10 stai esprimendo un giudizio “selettivo”, se ne lasci 20 sei cortese e credi nell’aspetto “festa” dell’evento, se ne lasci 19, 18, 17 o 16, per me, sbaglierò, ma stai emettendo un giudizio al contrario: non esprimi un parere positivo su quelle che hai recensito ma stai dicendo “quelle che proprio non mi piacciono, le vomitevoli, sono X Y e Z”. Cosa più che legittima.

Poi, per carità potrebbe pure essere che non è la storia che non ti piace, ma non ti trovi con lo stile dell’autrice (per cui magari nemmeno l’hai letta, sei andata sul sicuro) o ti sta sulle palle l’autrice per qualche oscura ragione.
Potrebbe.
Ma sarebbe molto meschino all’interno di un contest che non è una gara ma una festa, portare uno scazzo privato (o addirittura coinvolgervi altre persone… impensabile) e quindi secondo me non è.
E’ un onesto giudizio estetico, mediato da cortesia e buonsenso.

La recensione è pubblica, tutti stiamo leggendo storie e scrivendo review (e leggendole) quindi stai dicendo all’autrice in prima battuta, e tutto il resto del sito (siamo oltre il gruppo fb, siamo al sito, oramai): la tua storia è vomitevole. In questo evento di festa,dove tutti siamo belli bravi e buoni con tutti, m’ha fatto così schifo che non sono riuscita a trovare nulla di positivo da dire, nemmeno “sono contenta che hai partecipato, interessante tentativo di narrare il momento in cui…”senza mettere dei “mi piace” che non senti – cortesi  si, ma non leccaculo.

Succede e non muore nessuno: con molto aplomb ognuna, giustamente, se ne frega – non si può piacere a tutti 🙂

Così ho deciso di contare come voti positivi quelli dei non partecipanti e negativi quelli “a esclusione” dei partecipanti (con un criterio opinabile e personale, opinabile e personale tanto quanto una review) per togliermi una curiosità: quali storie hanno incontrato maggiormente il favore del pubblico qui ed ora? Non dico belle (e l’ho sottolineato) dico “che mettono d’accordo un po’ tutti”.

Le storie A B C – tutte belle storie va detto, a mio modesto parere. E l’ho quindi comunicato con un post, sul sito fb del contest, specificando che il criterio era opinabile e personale, il conteggio si basava sulle review e che “bello” è un’altra cosa. Era la foto di un istante.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...